Igor Sibaldi

Igor Sibaldi

Igor Sibaldi, nato a Milano (dove vive tuttora) nel 1957 da madre russa e padre toscano. Scrittore,
studioso di teologia e storia delle religioni, ha pubblicato vari romanzi con Mondadori e curato
l’edizione e la traduzione di numerosi classici della letteratura russa, tra i quali i Racconti, Perché
la gente si droga e Guerra e Pace di Tolstòj, l’Album Tolstoj, i Romanzi brevi di Dostoevskij e le
Fiabe siberiane, con un’introduzione sullo sciamanesimo. Studioso di teologia neotestamentaria, dal
1997, con il suo romanzo-saggio “I maestri invisibili”, ha cominciato a raccontare la sua personale
esplorazione “dei miti e dei territori dell’aldilà”. In seguito ha pubblicato numerosi romanzi e saggi
sullo sciamanismo, i testi sacri, le strutture superiori della coscienza e in particolare sul fenomeno
degli “Spiriti Guida”. Su argomenti di mitologia e di psicologia del profondo tiene regolarmente
conferenze e seminari in tutta Italia e all’estero. I libri di Sibaldi trattano di mitologia, storia delle
religioni, Sacre Scritture e psicologia del profondo. Sono tutti dedicati alla scoperta dell’aldilà,
inteso non soltanto come dimensione di esseri superiori, angelici o divini, ma anche come struttura
superiore della psiche di ognuno. Tra i suoi titoli principali: I maestri invisibili, Il codice segreto del
Vangelo, Il frutto proibito della conoscenza, Il libro degli Angeli.

Pagina Facebook

http://www.facebook.com/pages/IGOR-SIBALDI/113094208737949